Riabilitazione uroginecologica


La Rieducazione del Pavimento Pelvico è rivolta al trattamento di tutte quelle disfunzioni di natura urologica, ginecologica e colon-proctologica riconducibili ad un’alterazione della funzionalità del pavimento pelvico come:
– Incontinenza Urinaria da Sforzo
– Incontinenza Urinaria da Urgenza
– Incontinenza Urinaria Mista
– Incontinenza Fecale/Gas
– Stipsi
– Prolasso
– Disfunzioni Sessuali
– Dolore Pelvico Cronico
– Vescica Iperattiva

Si consiglia in caso di
– Pre e Post Partum
– Pre e Post Intervento di Chirurgia Pelvica e/o addominale
– Pre e Post Intervento di Prostectomia radicale

Ipovalidità della muscolatura del Pavimento Pelvico

In occasione del primo appuntamento viene effettuata la valutazione del pavimento pelvico che consiste in un colloquio verbale in cui vengono raccolti dati riguardanti i sintomi riferiti dal paziente e la lettura dei referti di eventuali visite specialistiche; segue l’osservazione visiva della zona pelvi-perineale e la valutazione della competenza muscolare del pavimento pelvico che prevede una visita interna.
Questa fase è fondamentale al fine di impostare correttamente la terapia riabilitativa rispetto alle necessità del paziente in esame.
Durante le sedute riabilitative vengono utilizzate diverse tecniche volte al miglioramento della funzione dei muscoli del pavimento pelvico attraverso esercizi personalizzati diretto alla zona genitale e/o strumenti medicali.

Chinesiterapia

Con l’aiuto del terapista il paziente impara a riconoscere i muscoli perineali , a controllare la loro contrazione e rilasciamento


Biofeedback

Prevede l’utilizzo di un’apparecchiatura che permette di registrare il movimento muscolare del pavimento pelvico e lo trasforma in un segnale visivo e acustico

Stimolazione elettrica funzionale

Favorisce la percezione della contrazione muscolare e permette una più facile ripresa della forza muscolare
L’obiettivo della fisioterapia è quello di aumentare la consapevolezza, la conoscenza e la percezione dei muscoli del Pavimento Pelvico e della loro funzione, ristabilire la performance della muscolatura perineale mediante esercizi di rinforzo o rilassamento, ridurre il dolore ove sia presente e migliorare la qualità della vita sessuale

Cos’è Il Pavimento Pelvico?

E’ l’ insieme di muscoli, legamenti e fasce che chiudono la parte inferiore della cavità addominale.
La parte più esterna si chiama perineo ed è sostanzialmente la parte che poggia sul sellino della bicicletta; la sua funzione è quella di mantenere gli organi pelvici (vescica, uretra, utero, vagina e retto) nella posizione corretta. Il perineo partecipa inoltre alla funzione urinaria, fecale, sessuale, riproduttiva, alla statica degli organi pelvici.

Dott.ssa Stefania Tanghetti Fisioterapista

Nome e cognome

Email

Telefono

Messaggio

Privacy Policy

Ho letto la privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR.


riabilitazion-uroginecologica01

riabilitazione-uroginecologica02

riabilitazione-uroginecologica03